Organizza il tuo viaggio a Dubai

Cosa vedere a Dubai in 5 giorni

Apri indice

Dubai è una destinazione attraente tanto per la sua storia e cultura, quanto per l'innovazione e le incredibili costruzioni futuristiche. Una città in continua evoluzione, che non ha ancora trovato la sua immagine definitiva, ma che accoglie sempre più numerosi turisti per la varietà delle sue incredibili attrazioni. Inoltre, da Dubai sono possibili escursioni uniche e visite agli Emirati vicini, anche in giornata.

State organizzando un viaggio? Ecco allora cosa vedere a Dubai in 5 giorni!

Giorno 1

dubai creek La nostra scoperta della città di Dubai parte dal suo cuore antico, ossia dai quartieri di Bur Dubai e Deira. Consigliamo il tour alla scoperta della città d'oro per un primo approccio a Dubai, ideale per una panoramica generale sulla città! La prima tappa della giornata è il museo della città, ovvero il Forte Al Fahidi: al suo interno è possibile ammirare gli oggetti tipici degli antichi stili di vita dei mercanti, nonché la riproduzione di moschee souk (tutti i giorni 8:30-20:30, ven dalle 14:30). Al termine della visita possiamo intrattenerci proprio nel quartiere di Al Fahidi, per fare una passeggiata tra le vecchie stradine e i diversi mercati tipici.

Pranziamo da Salaam Namaste (da 17,00 AED/€4,00) e poi, prendendo la metropolitana verde alla fermata Creek Metro Station (3,00 AED/€0,70), raggiungiamo il quartiere di Deira. Qui ci perdiamo tra le strade del famoso Mercato dell'Oro, dove decine e decine di botteghe espongono i loro gioielli in prezioso oro giallo. Sempre camminando per il quartiere, visitiamo anche il mercato delle spezie e i tradizionali souk. Per ritornare a Bur Dubai, attraversiamo il fiume, conosciuto come Creek, a bordo dell'abra, la tradizionale imbarcazione in legno di Dubai (5 min, 1 AED/€0,25).

Da qui, in soli 5 o 6 minuti di taxi, raggiungiamo il Wafi Mall, che si trova all'interno del Wafi City e il suo stile architettonico rappresenta una rivisitazione in chiave moderna della cultura egiziana: piramidi, statue molto alte e vetrate colorate. Al suo interno ci sono circa 350 negozi e numerosi ristoranti, che hanno prezzi più abbordabili. Ceniamo qui (prezzi da 77,00 AED/€18,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 9,4 km / 1 h 47 min
  • Luoghi visitati: Bur Dubai (gratis), Fort Al Fahidi (3,00 AED/€0,70), Deira (gratis), Mercato dell'oro (gratis), Mercato delle spezie (gratis), Dubai Creek (1 AED/€0,25), Wafi Mall (gratis)
  • Spesa giornaliera: €30,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Salam Namaste (Ottieni indicazioni), Cena presso Wafi Mall (Ottieni indicazioni)

Giorno 2

burj al arab dubai Per questo secondo giorno, visti gli spostamenti, anche distanti tra loro, vi consigliamo di optare per il bus turistico, con fermate nei pressi delle principali attrazioni. Iniziamo con la visita del Dubai Miracle Garden, un bellissimo giardino naturale che ospita più di 150 milioni di fiori, esposti anche come stupende statue come, tra cui quella di Topolino alta ben 18 metri (55 AED/€12,60). Raggiungiamo poi il centro commerciale Souk Madinat Jumeirah, che affaccia proprio sull'hotel-grattacielo più famoso della città, il Burj Al Arab.

Ci godiamo la passeggiata visitando i vari negozi del centro e poi ci fermiamo a pranzo da The Palmery (da 30,00 AED/€7,00).
Dopo pranzo, un giretto nel caratteristico centro commerciale, magari facendo un giro in barca lungo i suoi canali, e poi con una passeggiata di circa 10 minuti a piedi raggiungiamo una delle spiagge più frequentate di Dubai, ossia Jumeirah Beach. Qui tra relax, sole e un tuffo al mare, ci godiamo il tramonto sul Burj Al Arab, la famosa vela di Dubai, che affaccia proprio sulla spiaggia. Se non badate a spese, potete prenotare un aperitivo o una cena con vista.

Altrimenti trascorriamo la serata al Mall of Emirates, uno dei più grandi centri commerciali di Dubai, distante appena 4 km, da percorrere sempre in taxi. Qui si possono fare mille attività, ma vi consigliamo di non perdere una sessione da 2 ore di sci allo Ski Dubai: qui si può sciare in ogni stagione dell'anno, grazie alla sua pista da sci interna. Ceniamo in uno dei ristoranti del centro (da 110,00 AED/€25,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 25,3 km / 43 min in auto
  • Luoghi visitati: Dubai Miracle Garden (55,00 AED/€12,60), Souk Madinat (gratis), Jumeirah Beach (gratis), Burj Al Arab (dall'esterno, gratis), Mall of Emirates (gratis, sessione di sci €50,00)
  • Spesa giornaliera: €50,00 (€100,00 con la sessione di sci)
  • Dove mangiare: Pranzo presso The Palmery (Ottieni indicazioni), Cena presso Mall of Emirates (Ottieni indicazioni)

Giorno 3

atlantis dubai Il terzo giorno lo dedichiamo alla visita della famosa palma artificiale di Dubai e delle sue attrazioni, costruita sul mare del Golfo Persico. Come prima cosa, prendiamo la monorotaia che dalla terraferma ci porta verso l'isola e, più precisamente, verso l'Hotel Atlantis The Palm (15 min). Potremo ammirare la bellissima struttura, e con il biglietto combinato visitare sia il parco acquatico Aquaventure sia l'acquario The Lost Chambers.
Al suo interno vi è anche un'area ristoro, dove pranzare senza uscire dal parco (da 43,00 AED/€10,00).
L'acquario The Lost Chambers, all'interno dell'Atlantis, rappresenta il più grande acquario degli Emirati Arabi e offre delle sale espositive straordinarie, soprattutto a contatto con i delfini (tutti i giorni 10:00-22:00, da 115,00 AED/€26,00). Possiamo anche passeggiare per i lussuosi negozi, prima di ritornare sulla terraferma.

Prendiamo nuovamente la monorotaia e arriviamo a Dubai Marina, l'elegante quartiere della città, ricco di edifici e locali lussuosi e che, naturalmente, ospita un esclusivo yatch club. Da qui possiamo fare un emozionante tour in motoscafo tra panorami meravigliosi, hotel, spiagge e naturalmente le attrazioni principali: la Dubai Marina, Atlantis the Palm e Burj Al Arab.
Alla fine, ceniamo da Wavebreaker, ristorante all'aperto con vista sulla spiaggia (da 150,00 AED/€35,00). In alternativa, se volete provare qualcosa di diverso, vi consigliamo la crociera al tramonto con cena, in partenza da Dubai Marina.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 21,6 km / 32 min in auto
  • Luoghi visitati: monorotaia (a/r 25,00 AED/€6,00), Atlantis the Palm (gratis), Aquaventure (320 AED/€73,00), The Lost Chambers (115 AED/€26,00), Dubai Marina (gratis)
  • Spesa giornaliera: €150,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Aquaventure (Ottieni indicazioni), Cena presso Wavebreaker (Ottieni indicazioni)

Giorno 4

dubai grattacielo burj kalifa Il quarto giorno partiamo dalla visita della moschea di Jumeirah. Questa è la moschea più grande della città ed è l'unica a essere visitabile anche dai non musulmani e dalle donne (visite guidate 10:00 e 14:00). Dalla moschea, prendiamo un taxi (15 min) che ci accompagna all'altro grande grattacielo di Dubai, ovvero il Burj Khalifa. Una volta giunti ai piedi del maestoso grattacielo, possiamo salire fino al 124° piano per ammirare tutta la città dall'alto. Un consiglio? Acquistate il biglietto salta la fila online, le code sono interminabili! Una volta scesi, attendiamo il bellissimo spettacolo delle fontane di Dubai, proprio all'ingresso del Burj Khalifa (durata 4 min, si tiene a intervalli regolari).

Per il pranzo, restiamo all'interno del grande parco del Dubai Mall, per visitare anche il centro commerciale, che al suo interno ospita, fra l'altro, un immenso acquario. Passeggiamo per i negozi e pranziamo in uno dei tanti ristoranti (da 45,00 AED/€10,00).
Dopo pranzo, raggiungiamo il punto di incontro sempre all'interno del centro commerciale per l'inizio del nostro safari nel deserto con cena, sandboarding e giro in cammello (durata 7 h, partenza ore 15:00, trasporto in 4x4 nel deserto e cena incluso). Una volta concluso il tour, saremo riaccompagnati in hotel.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 8,5 km / 15 min in auto + escursione nel deserto di 7 h
  • Luoghi visitati: Jumeirah Mosq (20,00 AED/€4,60), Burj Khalifa (da €29,53), safari nel deserto con cena (€50,00)
  • Spesa giornaliera: €100,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Dubai Mall (Ottieni indicazioni), Cena compresa nel safari nel deserto

Giorno 5

mosche abu dhabi Per il nostro ultimo giorno a Dubai scegliamo di uscire fuori dalla città con un'escursione di un giorno ad Abu Dhabi, alla scoperta di un altro emirato molto importante (1 h da Dubai)

Come prima cosa raggiungiamo la maestosa e importantissima Moschea Sheikh Zayed, leggermente fuori città, ma assolutamente imperdibile. La moschea è tutta bianca e all'interno è ricoperta da magnifici tappeti (tutti i giorni 9:00-22:00, ven da 16:30; gratuita, visite guidate a parte). Dalla Moschea, poi, arriviamo allo YAS Marina Circuit, la zona dedicata alla Formula 1. Qui infatti troviamo l'autodromo della città (tutti i giorni 9:00-17:00) e il Ferrari World, un parco tematico dedicata alla casa automobilistica italiana. Avendo poco tempo a disposizione, non entriamo nel parco ma ci soffermiamo all'interno del centro commerciale adiacente, per pranzare in uno dei tanti ristoranti (da 65,00 AED/€15,00).

Dopo pranzo, ci spostiamo al centro di Abu Dhabi, dove volendo possiamo goderci anche un giro panoramico di tutta la città con il bus turistico, ideale quando si ha poco tempo. Qui possiamo ammirare i caratteristici edifici, come ad esempio le Etihad Towers oppure l'Emirates Palace. Da qui, ci spostiamo verso la marina di Abu Dhabi e, principalmente, verso l'Heritage Village, la riproduzione di un antico villaggio che rievoca tradizionali stili di vita (dom-gio 9:00-13:00 e 16:00-20:00).

Al termine della visita, ritorniamo al centro di Abu Dhabi e ci concediamo una bellissima passeggiata sulla Corniche, il lungomare della città, molto elegante e vivace. Ceniamo da Catch (da 173,00 AED/€40,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 279 km / 2 h 52 min in auto compreso tragitto da/per Dubai
  • Luoghi visitati: Moschea Shaikh Zayed (gratis), Yas Marina Circuit (gratis), Etihad Towers (gratis), Emirates Palace (gratis), Heritage Village (gratis), Corniche (gratis)
  • Spesa giornaliera: €75,00 / escursione da Dubai €66,43 (trasporto incluso)
  • Dove mangiare: Pranzo presso Yas Marina (Ottieni indicazioni), Cena presso Catch (Ottieni indicazioni

Quanto costano 5 giorni

Tipologia viaggio Dormire Mangiare Trasporti Attrazioni Costo totale settimana Costo medio al giorno
Low cost €120,00 €150,00 €30,00 €221,00 €521,00 €104,00
Medio €320,00 €300,00 €50,00 €221,00 €891,00 €178,00
Lusso €800,00 €500,00 €100,00 €221,00 €1.621,00 €324,00

NB: I costi espressi nella tabella soprastante sono da intendersi a persona.

uae dubai citta arab emirates Visitata principalmente velocemente durante uno scalo aereo mentre si raggiungono altre destinazioni, Dubai è in realtà una città meravigliosa, ricca di stimoli e attività da fare, adatta per tutti i tipi di viaggiatori, e che merita sicuramente più di una veloce visita tra un volo e l'altro. Sicuramente, se avete poco tempo a disposizione, la soluzione migliore è spostarsi con l'autobus turistico, con fermate collocate vicino alle principali attrazioni.

Pur essendo una destinazione popolata di strutture ricettive e attrazioni extralusso, si può anche risparmiare, soprattutto in bassa stagione: nei piccoli ristoranti, infatti, è possibile pranzare e cenare con un budget basso e molti alberghi a tre stelle risultano accessibili. Basterà stare attenti nel momento di ricerca voli e hotel e, soprattutto, prenotare in anticipo.

Le attrazioni principali hanno invece costi elevati, per questo il nostro consiglio è quello di acquistare i biglietti online.

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Dubai: da ottobre ad aprile, quando le temperature non sono troppo elevate. In estate infatti è veramente sconsigliata a causa del caldo torrido
  • Come arrivare: l'Aeroporto Internazionale di Dubai dista meno di 10 km dal centro, raggiungibile in taxi
  • Dove dormire: il giusto compromesso per soggiornare economicamente a Dubai, in una zona movimentata ma non ricca di edifici lussuosi, è Downtown Dubai, poco distante dalle spiagge e dal Burj Khalifa
  • Come muoversi: il mezzo migliore è senza dubbio il taxi, pratico ed economico. Tariffe da 3 AED (€0,90)
  • Moneta locale: Arab Emirate Dirham (AED) / Cambio: €1,00 = 4,37 AED
  • Fuso orario: GMT+4 (+3h rispetto all'Italia)
  • Requisiti d'ingresso: passaporto con validità residua di almeno 6 mesi e visto di 90 giorni, ottenibile gratuitamente all'aeroporto, senza richiesta preventiva
  • Card e pass consigliati: Dubai Explorer Pass, con sconti su attrazioni, tour, parchi a tema, musei e tanto altro. Incluso anche l'autobus hop-on hop-off (da €150,00)
  • Info sulla sicurezza: in generale, il grado di sicurezza a Dubai è molto elevato e l'ordine pubblico è mantenuto efficientemente. In ogni caso, per maggiori informazioni, visita la sezione Emirati Arabi sul sito della Farnesina
Apri indice